sabato 16 aprile 2011

Work in progress: quel che resta dei cd





Due giorni di lavoro, 10 cd spezzati, tagliati ed incollati con una pazienza che non credevo di avere ed il risultato è questo. Sono contenta di averlo finito (anche perché non c'erano più pezzetti da incollare!), ma onestamente dovrò trovare un modo migliore per riciclare i vecchi cd perché con questo sistema ho dovuto comunque buttare via tantissima plastica. Ho usato inizialmente il vinavil ed infine la colla della pistola elettrica. Nessuna di questi due sistemi mi ha pienamente soddisfatto, in quanto il vinavil impiastra tutto e la colla calda lascia fastidiosi filamenti, pulire il disegni dai residui è stato un vero incubo, il materiale si staccava lasciando dei buchi "bianchi" che hanno sciupato il tutto. Inoltre, è praticamente impossibile seguire lo schema del disegno perché la plastica non si presta ad essere tagliata in modo preciso, per lo meno non con un paio di comunissime forbici. Detto ciò, l'effetto "caleidoscopio" è fighissimo!

5 commenti:

  1. Muito bonito
    abraços do Brazil
    Http://miltonostetto.blogspot.com
    Milton

    RispondiElimina
  2. Molto bello comolimenti ottima idea.

    RispondiElimina
  3. grazie a tutti! è stato un lavorone, ma son soddisfazioni!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Un piccolo spazio dove poter raccogliere le mie fotografie e i miei disegni. Tutte le immagini (dove non altrimenti specificato) sono da ritenersi di mia proprietà.


DI TUTTO UN PO'...